il dandy

  • Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno. (Oscar Wilde, L'importanza di chiamarsi Ernesto)
A+ R A-

il progetto

« Ha il cilindro per cappello, due diamanti per gemelli, un bastone di cristallo, la gardenia nell'occhiello, e sul candido gilet un papillon, un papillon di seta blu »

Queste sono le parole che Domenico Modugno dedica al principe e Dandy siciliano Raimondo Lanza di Trabia con la canzone «Vecchio Frac» ed è con queste parole che Marcello Sorgi apre il suo libro «Il grande Dandy» scritto sulla vita del personaggio siciliano.


Una vita che è un continuum con quella di tanti altri personaggi che la storia colloca negli ultimi due secoli:

Donathien Alphonse François, conte De Sade, 1740; George Bryan Brummel – lord – 1778; George Gordon Byron, poeta, 1788; Franz Listz, compositore, 1811; Charles Pierre Baudelaire, poeta, 1821; Dante Gabriel Rossetti, artista, 1828; Joris Karl Huysmans, scrittore, 1848; Oscar Wilde, scrittore,1854; Gabriele D'Annunzio, scrittore, 1863; Luigi Ontani, artista, 1943 solo per citarne alcuni tra quelli più famosi.

Il Dandy moderno e metropolitano, contrariamente ai suoi antenati che si sono dovuti confrontare con realtà molto diverse dall'attuale, vive invece una società chiassosa, in cui tutto è proposto con i decibel più alti – i colori più violenti e i modi più eclatanti, che spesso significano arroganza, maleducazione e volgarità.

Un Dandy che in questa confusione generalizzata vuole sempre essere cortese, ironico, eccentrico ed elegante, un uomo di classe e di stile e che non può fare a meno del suo Abito e dei suoi capi sartoriali, insieme agli accessori più belli, unici ed originali.

Ogni uomo Dandy ha una sua particolare personalità e, vanesio come è, ci tiene a farla emergere e farla conoscere. L'Abito e il capo sartoriale scelto e voluto da lui, sia nel colore, che nel taglio, nella stoffa e arricchito sempre con i giusti accessori, aiutano a far emergere questa personalità e quindi la sua classe, la sua eleganza e il suo gusto per la bellezza.

Perché non dimentichiamolo, il Dandy fa del bello una scelta di vita.

Il Premio DANDY vuole festeggiare e dare il giusto valore a questo inscindibile binomio: il Dandy e il Sarto – l'eleganza, lo stile e la classe, uniti alla sapienza e all'arte della tradizione sartoriale.

Un messaggio rivolto soprattutto ai giovani, perché è tra loro che bisogna cercare i nuovi Dandy da vestire sartoriale, come è tra i giovani che bisogna cercare i nuovi interpreti dell'Arte Sartoriale, continuando una tradizione artigianale che ci ha resi famosi nel mondo.

E' dalla Sartoria infatti che sono usciti i grandi interpreti dell'Alta Moda italiana e che hanno contribuito in maniera determinante all'esplosione e all'affermazione del Made in Italy.

Quella di continuare a lavorare per far crescere e affermare le nuove Sarte e i nuovi Sarti italiani è una missione di alto valore e che deve riguardare le istituzioni, ma anche tutto il mondo della moda, comprese le professioniste e i professionisti che lavorano nella comunicazione.

Il Dandy Gallery

Facebook fan box

Ultimi articoli dal blog

Prev Next
Estate 2012: anche il dandy va in spiaggia!

L’estate è arrivata, luglio sta finendo, le ferie sono dietro l’angolo e ,nonostante la crisi che attanaglia gli italiani, qualche giorno di...

continua..
Saldi 2012! Consigli per Acquisti Dandy!

Eccoli. Sono ormai partiti ufficialmente in tutta Italia! Di cosa stiamo parlando? Ma dei saldi 2012 ovviamente! Quale migliore occasione per cogliere al...

continua..
Lord Byron: il dandy ossessionato dalla dieta

Al giorno d’oggi la dieta dimagrante è uno degli argomenti più chiacchierati del nostro universo sociale: in vendita ci sono prodotti farmaceutici,...

continua..
Morrissey & il Rock in Stile Dandy

Steven Patrick Morrissey, la leggenda della scena musicale britannica, torna a Roma per emozionare: sabato 7 luglio, l’Auditorium Parco della Musica accoglierà...

continua..

Ideazione

logo_romae

Con il patrocinio di

logo_altaroma      logo_accsartori